rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Sport

Partite di basket '3 contro 3' sui playground cittadini: a settembre i quartieri di Bari si sfidano nel torneo di streetball

La manifestazione, in programma dal 2 al 30 settembre, vedrà la partecipazione di 14 squadre in rappresentanza dei quartieri cittadini. Le squadre a 'composizione mista': dovranno schierare in campo, contemporaneamente, uomini e donne

I quartieri di Bari si sfideranno, sul campo da basket, in partite '3 contro 3'. Partirà a settembre il primo torneo cittadino di streetball, il basket da strada che si gioca in squadre da tre cestisti. Il calendario della manifestazione sportiva, presentato stamattina all'interno del Parco 2 Giugno, partirà il prossimo 2 settembre e coprirà tutto il mese. L'evento è organizzato dall'Associazione Sportiva Dilettantistica Adria Bari.

Il torneo 'Quartieri' vedrà la partecipazione di quattordici squadre, composte da cinque componenti ciascuna (tre uomini e due donne, di cui una sempre in campo), in rappresentanza di altrettanti quartieri cittadini: Libertà, Murat, Poggiofranco, Palese, Santo Spirito, Carbonara, Carrassi, Torre a Mare, Picone, Loseto, Ceglie del Campo, San Paolo, Japigia e Madonnella.

Le squadre saranno suddivise in quattro gironi e dovranno ottenere 26 punti per vincere la partita a turno unico. Nel corso del torneo, arbitrato da giudici di gara federali, saranno poi stilate le classifiche che porteranno alla composizione di due gironi attraverso la formula dei playoff, con semifinali e finali. Tutte le squadre, a prescindere dai risultati effettivi, resteranno in gara per l’intera durata della manifestazione.

Le partite si svolgeranno sui 5 playground cittadini scelti per la manifestazione: i campetti nella zona 167 a Palese e nell’area nuova di Loseto, i playground sotto il ponte Adriatico e nel parco 2 Giugno, il campo in via Tenente Cesare Suglia a Japigia. "Questa manifestazione in realtà si svolgeva tanti anni fa, ma su un campo di basket regolamentare e al chiuso - ha ricordato l'assessore allo Sport, Pietro Petruzzelli - Abbiamo voluto renderla più moderna ed inclusiva attraverso l’organizzazione di questo torneo tra quartieri, grazie al quale potremo divertirci spostandoci da Palese a Loseto, da Japigia a Libertà passando per lo storico campo di parco 2 Giugno”. 

“Adria Bari ha subito risposto alla chiamata dell’assessorato allo Sport - ha precisato il dirigente dell'Ads Adria, Mario Lo Izzo - Siamo pronti ad avvicinare tanti giovani allo streetball, soprattutto consentendo a donne e uomini di giocare la stessa partita. Il premio in palio per la squadra vincitrice consiste nella possibilità di usufruire di buoni da spendere, praticando altre discipline sportive, perché il nostro obiettivo è promuovere lo sport in tutte le sue forme e il benessere che ne deriva”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partite di basket '3 contro 3' sui playground cittadini: a settembre i quartieri di Bari si sfidano nel torneo di streetball

BariToday è in caricamento