Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

La strada di campagna a Monopoli trasformata in discarica a cielo aperto: multe da 300 euro per gli incivili, area bonificata

Nell'area, già posta sotto sequestro, continuava a essere bersaglio di sversamenti illeciti: la polizia, in una serie di controlli, ha documentato una serie di episodi: per i responsabili scatteranno sanzioni da 300 euro. In corso la bonifica della zona

Un 'tratturo' trasformato in una vera e propria discarica abusiva di rifiuti, bersaglio di continui abbandoni illeciti da parte di cittadini incivili. L'area, nei pressi di via Conchia, a Monopoli, è stata però costantemente monitorata dalla polizia, che è riuscita a documentare diversi episodi individuando i relativi responsabili.

Nella strada, infatti, già dal mese di ottobre 2020 era stato riscontrato un abbandono incontrollato di rifiuti. In quella circostanza, le indagini effettuate dai poliziotti del Settore Anticrimine del Commissariato avevano consentito di individuare un responsabile dell’accaduto, un cittadino monopolitano, che a seguito del volume e della tipologia di rifiuti rinvenuti, è stato formalmente indagato per reati specifici di violazione al codice dell’ambiente. L’area era stata formalmente sottoposta a sequestro penale anche se ovviamente, a causa della sua accessibilità, il costante monitoraggio del sito poteva risultare difficile. Ciononostante la polizia ha continuato a monitorare la zona, verificando ulteriori violazioni attraverso specifici rilievi da parte del personale della polizia scientifica di Monopoli che ha documentato, con numerose acquisizioni probatorie, una serie di tracce degli autori degli ulteriori sversamenti. In pratica, l’area sottoposta a sequestro, continuava ad essere oggetto di abbandono di rifiuti aggravando la situazione. 

I singoli sversamenti di cittadini, però, sono stati documentati dalle attività del personale della Polizia di Stato che al termine degli accertamenti contesterà direttamente agli interessati - sarebbero almeno quattro le persone individuate - la sanzione amministrativa dell'importo di 300 euro, così compolizia1-3e stabilito dalle ordinanze del Comune di Monopoli, cui verranno trasmessi i nominativi.

Nei giorni scorsi, una volta ottenuto il provvedimento di dissequestro dell’area da parte della Procura della Repubblica di Bari, è stata attivata la procedura per  poter procedere alla bonifica, che è stata effettuata nella giornata odierna. Alle operazioni di bonifica, materialmente posta in essere dall’azienda dei rifiuti competente sul territorio cittadino hanno assistito gli operatori di polizia per le operazioni di dissequestro penale dell’area.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La strada di campagna a Monopoli trasformata in discarica a cielo aperto: multe da 300 euro per gli incivili, area bonificata

BariToday è in caricamento