menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Asia Iurlo (Fonte profilo Facebook)

Asia Iurlo (Fonte profilo Facebook)

Guarita dal Covid insieme alla famiglia, non rinuncia a presiedere al seggio: "Sono sensibile alle tematiche sociali"

La studentessa 25enne va controcorrente rispetto a tanti altri presidenti di seggio (il 100 per cento nelle postazioni Covid come la sua) che hanno dato forfait. "Votare è importante" spiega

"Ho accettato perché sono sensibile alle tematiche sociali e alla questione della democrazia". Asia Iurlo, presidente del seggio ospedaliero del Policlinico di Bari, è una degli oltre 200 baresi chiamati a sostituire coloro che hanno rinunciato alla nomina. Si tratta di una 25enne, studentessa di Medicina all'Università di Bari attiva con l'associazione Link Bari, che sei mesi fa è stata contagiata dal Covid, come tutta la sua famiglia.

Ha avuto esperienza come scrutatrice nelle elezioni universitarie, ma sarà la sua prima volta da presidente di seggio. E ha deciso di andare controcorrente rispetto a tanti altri presidenti di seggio, che forse per timore di contagi hanno rinunciato a presentarsi. La sua, come la sezione Covid, sarà allestita nell'ex centro trasfusionale del Policlinico e prevede una serie di regole precise: mascherine, guanti, distanziamento e matite sanificate ad ogni voto.

"E' importantissimo votare - spiega - e hanno diritto a farlo anche le persone ospedalizzate che forse, più di altre, possono comprendere i bisogni di una democrazia e la necessità di fare una scelta che potrà influire anche sulla capacità di cura".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento