Nastro per bloccare l'accesso a piazze e parchi, controlli serrati anche con i droni: a Bari attiva la nuova ordinanza anti Coronavirus

Questa mattina il personale della Multiservizi ha iniziato a rendere inaccessibili i luoghi di aggregazione pubblica. I droni hanno scoperto un venditore di frutta al San Paolo

Nastri rossi e bianchi circondano arredi e delimitano gli accessi a parchi, giardini, aree giochi, piazze e ville pubbliche. Anche a Bari sono state applicate le iniziative della nuova ordinanza emanata ieri sera dal Ministero della Salute: sono stati così chiusi dalla Multiservizi i luoghi di aggregazione pubblica normalmente ad alta frequenza in città.

Da stamattina, infatti, è stato limitato l'accesso su piazza Umberto nel quartiere murattiano e su piazza Umberto a Carbonara, sulla spiaggia di Bari di Pane e pomodoro, alle panchine del lungomare e ai giardini di Piazza Eroi del mare, piazza Federico II di Svevia, piazza Massari, giardino Isabella d’Aragona, le panchine in corso Cavour, in corso Vittorio Emanuele e quelle presenti sulla Muraglia. Attività che proseguirà anche nelle prossime ore.

I controlli in città

Intanto continuano serrati i controlli per fermare chi non rispettiva le direttive del decreto. Nella notte è stato ad esempio denunciato un cittadino che passeggiava, senza alcuna valida motivazione di legge, in Corso Vittorio Emanuele. Nella mattinata, invece, è stato identificato un runner che in violazione delle ultime disposizioni emanate nell’ordinanza di ieri del Ministero correva sul lungomare Imperatore Augusto sebbene residente al quartiere Libertà. Non mancano i controlli, attivati anche negli scorsi giorni, con i droni. Stamane, grazie al prezioso strumento tecnologico in dotazione al nucleo specialistico del Corpo di polizia locale è stata individuata, da remoto, l'attività di un venditore di frutta e verdura lungo le strade del quartiere San Paolo. Lo stesso è stato identificato e sanzionato per aver anche trasgredito l'ordinanza comunale e il codice del strada. Nel pomeriggio ci saranno ulteriori verifiche in altre zone della città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento