Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Atterrato carico dell'Aeronautica Militare: altre 150mila mascherine dalla Protezione Civile alla Puglia

Il materiale è stato distribuito dall'Esercito. Consegnati anche 60 camici, 2000 guanti, 6.000 Accessori pompe B-Braun, 300 Maschere NIV Philips 300, 3340 Cateteri Venosi Centrali Vygon

Immagine di repertorio

E' giunto a Bari un velivolo di trasporto dell'Aeronautica Militare carico di dispositivi di protezione individuale dalla Protezione Civile Nazionale, destinato alla Puglia. Complessivamente sono giunte  128mila300 mascherine chirurgiche (previste in consegna: 79mila), 25mila mascherine FFP2-KN95 (previste in consegna 39 mila), 64.000 bende monovelo tipo “montrasio” (non DPI, previste in consegna 73mila). Consegnati anche 60 camici, 2000 guanti, 6.000 Accessori pompe B-Braun, 300 Maschere NIV Philips 300, 3340 Cateteri Venosi Centrali Vygon


Il trasporto verso il deposito di transito, per l’immediata distribuzione alle strutture pugliesi, è stato a cura dell’Esercito. In serata è atterrato a Palese un ATR 42 di Leonardo, con a bordo altro materiale da inventariare. ll fabbisogno quotidiano di mascherine chirurgiche per la Puglia è di 135mila, di FFP3 33.500, FFP2 33.500 e di camici 26.700.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atterrato carico dell'Aeronautica Militare: altre 150mila mascherine dalla Protezione Civile alla Puglia

BariToday è in caricamento