menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il Covid porta via un altro farmacista barese: muore Domenico Costantino

Era originario di Putignano. Il cordoglio del presidente dell'Ordine, D'Ambrosio Lettieri: "Ennesima morte sul campo. Era un professionista della Sanità"

Un farmacista di Putignano, Domenico Costantino, è morto dopo aver contratto il Covid. La notizia è stata comunicata da Luigi D'Ambrosio Lettieri, presidente dell'Ordine dei Farmacisti di Bari e Bat, il quale esprime "sconcerto e dolore profondo per la scomparsa di Domenico Costantino che il Covid ha sottratto all'affetto della sua famiglia, alla comunità professionale e a quanti ne hanno apprezzato la competenza, la generosa disponibilità e lo spirito di servizio".

"Costantino era un professionista della Sanità"

D'Ambrosio Lettieri spiega che Costantino era "un professionista della Sanità che si era fatto amare e stimare non solo dai colleghi, ma dai tanti pazienti che si rivolgevano a lui, nella farmacia di cui era contitolare a Putignano.

È il 26esimo farmacista che resta sconfitto da questo nemico violento, insidioso e invisibile e che conferma lo spirito stoico e generoso di colleghi che hanno assolto i doveri di assistenza con dedizione, fino all'estremo sacrificio. Rivolgo i sentimenti di affettuosa partecipazione e vicinanza alla famiglia da parte del Consiglio dell'Ordine dei Farmacisti di Bari e Bat" conclude il presidente.

(Immagine di repertorio)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento