menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di cavi sulla linea Ferrotramviaria, tecnici al lavoro: "Ennesimo grave danno per l'azienda"

Asportato circa un km e mezzo di cavi di rame tra Bitonto e Terlizzi: si tratta del terzo episodio in venti giorni. La società: "Auspichiamo massima collaborazione di forze dell'ordine e magistratura per porre fine al fenomeno"

Sono al lavoro da questa notte i tecnici Ferrotramviaria, per ripristinare la linea danneggiata da un furto di cavi di rame avvenuto nel tratto tra Bitonto e Terlizzi.

Ignoti hanno portato via 1,5 km di cavi di rame. Tra Barletta e Bitonto la circolazione dei treni è stata quindi sospesa, ed è stato istituito un servizio di bus sostitutivi per consentire gli spostamenti dei pendolari. I lavori andranno avanti fino al completo ripristino della linea.

"Si tratta del terzo evento nell’arco di una ventina di giorni - denuncia la società in una nota - Anche in questo caso si deve purtroppo registrare un grave danno per Ferrotramviaria, che ancora una volta è costretta a gestire da sola una situazione di emergenza". "Auspichiamo, comunque - conclude - che con la collaborazione delle forze dell’ordine e della magistratura si riesca a porre fine ai continui furti e ai conseguenti disagi per i passeggeri".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento