Cronaca Viale Olimpia

Risorgono i campi sportivi di Cellamare: spogliatoi con doppie docce dopo la bomba e le macerie

L'annuncio del primo cittadino, Gianluca Vurchio, dal cantiere. A gennaio una bomba carta distrusse parte degli spogliatoi, abbattendo un muro

Sono partiti questa mattina i lavori di ricostruzione del centro sportivo di viale Olimpia a Cellamare, parzialmente distrutto da una bomba carta a gennaio. Attentato che aprì una breccia nel muro degli spogliatoi, su cui dopo meno di un mese sono al lavoro da oggi gli operai, come annunciato dal sindaco, Gianluca Vurchio.

Al termine del cantiere, il centro sportivo sarà ancora più bello: è stato infatti previsto l'aumento per ogni spogliatoio delle docce, che passa da 2 a 4, avendo così un totale di docce complessivo di 8 docce, rispetto alle 4 precedenti.

"Seguirò personalmente i lavori in corso e vi terrò aggiornati - ha spiegato in un video il primo cittadino di Cellamare - inaugureremo nuovamente quell'area con i nuovi spogliatoi, perché è la giusta risposta a chi ha cercato di infrangere un sogno di tanti giovani".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risorgono i campi sportivi di Cellamare: spogliatoi con doppie docce dopo la bomba e le macerie

BariToday è in caricamento