Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Perseguita la ex moglie con molestie e minacce: in manette 51enne

La donna ha denunciato tutto dopo aver notato l'ex coniuge appostato sotto la sua abitazione. Non le è bastato cambiare abitudini negli ultimi mesi per evitare di incrociare l'uomo

Molestie continue e minacce, con lo scopo di recuperare la relazione perduta. Un vero e proprio incubo per una 47enne barese che ha deciso di denunciare tutto ai carabinieri: in manette è così finito il suo ex coniuge di 51 anni, ora in carcere. La donna, in questi, mesi, sarebbe stata costretta anche a modificare le sue abitudini di vita pur di non incrociare l'ex marito. Ieri sera l'ultimo episodio: l'uomo si era appostato davanti alla sua abitazione. Esasperata, ha chiamato i carabinieri che lo hanno poi arrestato mentre tentava di fuggire.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita la ex moglie con molestie e minacce: in manette 51enne

BariToday è in caricamento