Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Traffico di droga, colpo ai clan Parisi e Diomede: 50 arresti

Maxi operazione dei carabinieri in corso nelle sei province pugliesi. Smantellate due organizzazioni criminali ritenute vicine ai clan baresi

Sono in tutto cinquanta le ordinanza di custodia cautelare che i carabinieri del Comando provinciale di Bari stanno eseguendo in queste ore a conclusione di un'indagine condotta dalla Direzione Distrettuale Antimafia.

Gli arresti, in corso sull'intero territorio regionale, riguardano presunti affiliati a due organizzazioni criminali, operanti prevalentemente nelle zone a sud e a nord di Bari e ritenute vicine ai clan mafiosi baresi Parisi e Diomede. Gli arrestati sono accusati a vario titolo, ad associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione e cessione illecita di droga nonché detenzione e porto in luogo pubblico di armi.

Secondo quanto emerso dalle indagini, la droga veniva acquistata in Spagna e Olanda per poi essere trasportata e smistata nella nostra regione. Nel corso dell'inchiesta sono già state arrestate, in flagranza di reato, sedici persone e sequestrati 36 kg di stupefacenti.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di droga, colpo ai clan Parisi e Diomede: 50 arresti

BariToday è in caricamento