Cronaca

La prof sparisce con i soldi dei risparmiatori, scatta la denuncia per truffa

Il caso di una docente di Giurisprudenza, che per anni ha svolto l'attività di consulente finanziario. Da qualche mese è sparita senza lasciare traccia, e con lei i soldi dei suoi clienti, che ora temono di essere stati truffati

Sparita senza lasciare traccia, come i soldi che decine di persone le avevano affidato in questi anni. E così cominciano a fioccare le denunce dei risparmiatori, sempre più preoccupati dall'idea di essere rimasti vittime di una truffa.

Il caso riguarda una docente della facoltà di Giurisprudenza, Caterina Coco, che per anni ha esercitato come libera professionista l'attività di consulente finanziario. I suoi clienti le affidavano i risparmi, e lei li gestiva, garantendo la maturazione degli interessi. Nessun problema fino a qualche mese fa, fino a quando la professoressa è diventata irreperibile, mentre i risparmiatori hanno perso le tracce dei propri soldi. All'Università pare che la docente abbia preso un periodo di congedo, ma di fatto sembra essere svanita nel nulla, e i risparmiatori cominciano a temere di aver perso per sempre i propri soldi.

Così è scattata, inevitabile, la denuncia per truffa in Procura, che ha dato il via agli accertamenti della Guardia di Finanza. Per il momento a sottoscriverla sono stati una decina di risparmiatori, ma il sospetto è che le persone - presumibilmente - truffate siano molte di più, e non soltanto a Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La prof sparisce con i soldi dei risparmiatori, scatta la denuncia per truffa

BariToday è in caricamento