rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Economia

Spending review nell'Asl Bari: in un anno risparmiati oltre 10 milioni di euro sulle bollette di luce e gas

Il consumo di gas ha comportato un calo di spesa pari a 2.591.730 euro, l'energia elettrica è costata 7.525.602 euro in meno rispetto all’anno precedente

L'Asl di Bari ha risparmiato in un anno oltre 10 milioni di euro nella spesa dei consumi di gas ed energia elettrica. Dall'analisi dei dati 2023, riporta i una nota l'Azienda Sanitaria Locale, il consumo di gas ha comportato un calo di spesa pari a 2.591.730,79 euro così come il consumo di energia è costato 7.525.602,55 euro in meno rispetto all’anno precedente. Le risorse economiche, che derivano dal piano di contenimento della spesa nei consumi delle forniture, potranno essere reinvestite.

I costi delle bollette sono stati abbattuti grazie all’impiego di una piattaforma che monitora i consumi di gas ed energia elettrica nelle strutture sanitarie e che ha messo in evidenza una contrazione notevole delle spese con risultati evidenti in termini quantitativi e monetari, specie nel confronto tra 2022 e 2023.

La spesa di energia elettrica nel corso del 2023 è stata complessivamente di 14.625.648,65 euro mentre l’anno precedente, nel 2022, è stata di 22.151.251,20 con una differenza del 34% che si quantifica in oltre 7 milioni e mezzo di euro di risorse economiche in meno. Stessa efficienza economica si riscontra nel consumo di gas: a fronte di 7.753.490,80 euro spesi nel 2022, nel 2023 il fatturato della azienda in questa voce di spesa è stata di 5.161.760,01 euro con una differenza di circa il 33,43%.

Attraverso il software di gestione remota, l'Asl Bari controlla in maniera centralizzata i dati di consumo dell’intera azienda, anche da più sedi, e semplifica i processi di monitoraggio delle utenze di energia elettrica e gas.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spending review nell'Asl Bari: in un anno risparmiati oltre 10 milioni di euro sulle bollette di luce e gas

BariToday è in caricamento