Politica

Governance Poll 2011, Emiliano al terzo posto tra i sindaci più amati

Nel sondaggio realizzato ogni anno dall'Istituto IPR Marketing per il Sole 24 Ore sul consenso riscosso dagli amministratori locali, il sindaco di Bari conquista il terzo posto, insieme a De Luca di Salerno e Tosi di Verona. Nel 2010 era al 7° posto

Michele Emiliano sul podio dei sindaci più amati d'Italia secondo il sondaggio "Global Poll 2011". L'indagine, realizzata dall'Istituto Ipr Marketing per conto del Sole 24 Ore, fornisce ogni anno la misura del gradimento e dei consensi ottenuti dagli amministratori locali nell'anno precedente. Così per il 2011 il sindaco di Bari si piazza al terzo posto, con un gradimento del 65% e un balzo in avanti di quattro posizioni rispetto al 2010.  Sul terzo gradino della classifica, insieme ad Emiliano, i sindaci di Salerno e Verona, Vincenzo De Luca e Flavio Tosi. A conquistare il titolo di sindaco più amato d'Italia nel 2011 è invece il primo cittadino di Napoli, Luigi De Magistris, eletto con il sostegno di Idv e Federazione di Sinistra, mentre il secondo posto spetta al cagliaritano Massimo Zedda. Una classifica che sembra quindi segnare la "riscossa" del Sud, che vede in testa, ad eccezione di Tosi, sindaci di città meridionali.

Migliora anche, rispetto al 2010, il gradimento registrato dal governatore Nichi Vendola, che resta nella top ten dei presidenti di Regione più amati (al 9° posto) con il 52% di consensi. A conquistare la prima posizione è invece, per il secondo anno consecutivo, il governatore del Veneto Luca Zaia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Governance Poll 2011, Emiliano al terzo posto tra i sindaci più amati

BariToday è in caricamento