Venerdì, 23 Luglio 2021
Politica

Carrieri e Ranieri contro Decaro: "Consulenti del Comune e contemporaneamente del sindaco"

I consiglieri di opposizione chiedono chiarimenti depositando un'interrogazione a Palazzo di Città: "Inaccettabile commistione di incarichi"

I consiglieri comunali di centrodestra Giuseppe Carrieri e Romeo Ranieri hanno depositato un'interrogazione urgente in Consiglio comunale per far luce su alcune "condotte inopportune del sindaco" riguardanti alcuni "consulenti del Comune" che sarebbero contempraneamente anche consulenti "di Decaro, persona fisica", chiedendo la revoca degli incarichi dati da palazzo di Città. I due consiglieri si riferiscono al commercialista Pierno, il quale "si é appreso in questi giorni essere il commercialista del sindaco che recentemente ha rettificato la dichiarazione dei redditi 2016 di Decaro" e l'avvocato Laforgia che "si é appreso continuare a essere il penalista del Sindaco in un processo penale intrapreso nei confronti di un ragazzo che avrebbe minacciato Decaro su Facebook".

"Riteniamo inaccettabile  - aggiungono Carrieri e Ranieri - questa commistione di incarichi che vede alcuni professionisti essere, contemporaneamente, consulenti del Comune di Bari e di Decaro, persona fisica, e quindi chiediamo che gli incarichi dati dal Comune siano revocati. Bari é piena di avvocati e commercialisti altrettanto validi e capaci, ed é incomprensibile la condotta di Decaro che sceglie sempre gli stessi. É una questione di opportunitá, di trasparenza, di limpidezza dei comportamenti che occorre tenere quando si assumono incarichi pubblici cosí rilevanti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carrieri e Ranieri contro Decaro: "Consulenti del Comune e contemporaneamente del sindaco"

BariToday è in caricamento