"Legalità e impegno" contro le mafie: ad Altamura l'iniziativa per ricordare Domenico Martimucci

Anche Don Ciotti nella cittadina murgiana per commemorare il giovane calciatore morto dopo l'attentato in una sala giochi nel 2015. Emiliano: "Antimafia sociale era ed è centrale"

"Sono tanti anni, nelle varie funzioni che ho svolto nella mia vita, che ho avuto modo di lavorare e riflettere con don Luigi Ciotti. Questa comunità è stata capace di resistere a un evento terribile, la morte di Domenico Martimucci, giovane vittima innocente di mafia. Abbiamo partecipato insieme al processo, la Regione Puglia si è costituita parte civile ed ero presente alla lettura del verdetto in aula, a guardare in faccia gli imputati condannati in primo grado. Tutto può essere migliorato, ma se guardiamo indietro negli anni, a quanta strada abbiamo fatto, superando tanti momenti terribili, ci rendiamo conto che l’alternativa sociale dell’antimafia era ed è centrale". Così il presidente Michele Emiliano ha ricordato la vicenda di Domi Martimucci, il giovane calciatore morto nel 2015 dopo l'attentato esplosivo in una sala giochi di Altamura. Di recente, è stato condannato a 30 anni il mandante della strage: nel processo, la Regione Puglia si è costituita parte civile. Alla cerimonia di commemorazione presso la chiesa del Redentore, ad Altamura, ha preso parte anche il presidente di Libera, Don Luigi Ciotti.

"Le indagini sono importantissime - ha proseguito Emiliano - così come la confisca dei beni, un lavoro faticoso, artigianale, che porta via tantissima energia, si tratta di attività difficili. Ma quello che cambia le sorti della partita è il messaggio di don Luigi: lo Stato siamo tutti noi e abbiamo bisogno di stringerci, società civile, istituzioni, parrocchie, senza disperarci, senza prendercela sempre con qualcun’altro, ma assumendoci noi la responsabilità, una parola che don Ciotti ci ha insegnato a declinare in ogni contesto. Noi possiamo influenzare tutto ciò che accade e possiamo, tutti insieme, cambiare le cose". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento