Mercoledì, 4 Agosto 2021
Politica

Emiliano, critiche al Pd: "Il paese deve sapere con chiarezza la strada"

Il sindaco Emiliano, in un'intervista rilasciata all'Unità, critica il Partito Democratico: "A nove mesi dalle elezioni ancora non si capisce quale sarà l'approdo"

E' un Emiliano piuttosto critico quello che parla del Partito Democratico sulle pagine dell'Unità: il sindaco di Bari, infatti, in un'intervista rilasciata oggi al quotidiano romano, imputa al partito del segretario Pierluigi Bersani una mancanza di chiarezza nei confronti degli elettori: "Mancano nove mesi alle elezioni e ancora non si capisce quale sarà l’approdo - dice Emiliano -. Il Pd sembra come l’astronave di Star Trek, dentro ci sta di tutto: i grandi filoni ideologici di pensiero del Novecento, culture diverse...Come dice Bersani bisogna trovare un minimo comune denominatore, ma se può funzionare per tenere insieme il partito non è detto possa fare altrettanto con gli elettori. Credo - seguita il primo cittadino barese - che se nel partito tutti smettessero di dare il tormento al segretario, me compreso, e gli concedessero una tregua, sarebbe meglio. Il Paese deve sapere con chiarezza quale è la strada che il Pd vuole intraprendere e questo continuo mediare al proprio interno non fa bene".

Emiliano, poi, concede anche una battuta su Antonio Di Pietro utilizzando una metafora calcistica: "Antonio è un mio amico ma vuole giocare a calcio insultando l’arbitro, che per la nostra Costituzione è il presidente della Repubblica, e questo non si può fare. Né può pensare di riempire di cannonate questo gigante grande e grosso che è il Pd e con il quale dovrebbe costruire un’alleanza. Tra l’altro dovrebbe capire che è un suo interesse fare asse con Vendola che in questo modo, in caso di una legge elettorale proporzionale e con lo sbarramento al 5%, non dovrebbe confluire nelle liste Pd per poter sopravvivere".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emiliano, critiche al Pd: "Il paese deve sapere con chiarezza la strada"

BariToday è in caricamento