menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa/Angelo Carconi

Foto Ansa/Angelo Carconi

Il M5S barese contrario alla fiducia per il 'governissimo' Draghi, l'appello ai leader nazionali: "Si rivoti su Rousseau"

La nota di Carelli, Delle Fontane e Simone: "Il 'Super' Ministero della transizione ecologica presentato dal premier, così come l’esecutivo non rispecchiano, nei fatti, neanche lontanamente quello che era stato pre-annunciato da esponenti del MoVimento prima della votazione"

I consiglieri comunali baresi del M5S, Antonello delle Fontane, Alessandra Simone e Italo Carelli, chiedono ai colleghi pentastellati in parlamento di non votare la fiducia al governo Draghi: è quanto affermano in una lettera sottoscritta da numerosi attivisti baresi e portavoce locali e inviata ai parlamentari eletti nel territorio.

Una posizione contraria rispetto alla maggioranza degli attivisti M5S che ha votato sulla piattaforma Rousseau per far partecipare il Movimento al 'governissimo' presieduto dall'ex numero uno della Bce e che tra oggi e domani cercherà la fiducia prima al Senato e poi alla Camera.

“La ragione alla base di tale richiesta - affermano Carelli, Delle Fontane e Simone - è la constatazione fattuale della non veridicità e intempestività del quesito presentato su Rousseau: il 'Super' Ministero della transizione ecologica presentato dal Premier Mario Draghi, così come l’esecutivo non rispecchiano, nei fatti, neanche lontanamente quello che era stato pre-annunciato da esponenti del MoVimento prima della votazione su Rousseau e, pertanto, la stessa non può considerarsi mandato vincolante per i nostri Portavoce nazionali che non potevano conoscere i sopraggiunti elementi non noti al momento della votazione. La lettera è stata inviata via mail a tutti i nostri portavoce nazionali e contiene un  indirizzo chiaro da parte della base che ci auguriamo venga rispettato”, concludono i tre esponenti politici.

(Foto Ansa/Angelo Carconi)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento