Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

"Gravina dice no alla violenza", la solidarietà dei consiglieri al sindaco Valente

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

"Le forze politiche di maggioranza e di minoranza di questa città denunciano con decisione il vile e grave gesto compiuto ai danni del Primo Cittadino.

La busta, contenente due proiettili recapitata al Sindaco, rappresenta un messaggio violento che i partiti e gli organi istituzionali respingono con fermezza. Non si cede alla intimidazione e alla violenza!

Si esprime solidarietà piena al Sindaco Alesio Valente, e si confida nell'operato delle forze dell'ordine.

Questo attacco inaccettabile al Sindaco, rappresentante dell'intera città, nasconde una minaccia  per l'intera Comunità gravinese.

Si invitano tutte le forze sane a respingere tale gesto ignobile e a stringersi per isolare i violenti.

Questo ennesimo episodio criminoso deve vedere tutti impegnati nel proseguire il percorso nel solco della legalità e dell'unità.

Gravina è una città sana e  non può accettare ulteriori atti intimidatori. Gravina non abbasserà mai la guardia a difesa del vivere civile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Gravina dice no alla violenza", la solidarietà dei consiglieri al sindaco Valente

BariToday è in caricamento