Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

"Investire sull'infanzia", esperti del settore e istituzioni a confronto a Bari

Oggi e domani il capoluogo ospita la Quarta Conferenza nazionale sull'infanzia e sull'adolescenza. Oltre mille gli iscritti ai lavori. Prevista anche la presenza del ministro Poletti

Due giorni di incontro e di confronto tra famiglie, associazioni, istituzioni e addetti ai lavori sui temi connessi al mondo dell'infanzia e dell'adolescenza.

Il 27 e 28 marzo Bari ospita la Quarta Conferenza nazionale sull’infanzia e sull’adolescenza, organizzata su iniziativa del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Oltre mille gli iscritti ai lavori, e trenta le testate giornalistiche accreditate per seguire l'evento. E' attesa anche la presenza del ministro del Lavoro Giuliano Poletti, del Vicepresidente della Commissione Parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza Sandra Zampa, e del Sottosegretario all’Istruzione, all’Università e alla Ricerca Angela D’Onghia.

“Bari - dichiara il sindaco Michele Emiliano - è particolarmente felice di ospitare la IV Conferenza nazionale sull’Infanzia e sull’Adolescenza. Se c’è una consapevolezza che ho maturato facendo il sindaco è che senza una prospettiva, una visione, poche cose hanno senso. I nostri bambini, i nostri ragazzi sono la prospettiva più importante che abbiamo. Sono la ragione che ci fa svegliare al mattino per progettare una città più giusta, solidale, sicura. Chiudere questi dieci anni di amministrazione ospitando il più importante appuntamento nazionale sull’infanzia e l’adolescenza, è un bel segno: il riconoscimento di quanto di buono abbiamo fatto sinora e di quanto ancora, grazie al lavoro e alle competenze dei tanti esperti che si riuniranno qui, potremo fare per migliorare le cose”.

Nella due giorni barese, che sarà introdotta dai saluti del sindaco di Bari Michele Emiliano e del presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, le amministrazioni centrali e territoriali, le associazioni, il privato sociale, le imprese e tutti gli attori che si occupano di infanzia e adolescenza, potranno confrontarsi e scambiare esperienze e dare il via a un’ampia consultazione tra le forze coinvolte in vista della formulazione del Piano nazionale per l’infanzia e l’adolescenza.

“Investire sull’infanzia” è il titolo dell’evento, il fil rouge dei lavori della conferenza. L’importanza dell’investimento precoce sui bambini gioca infatti un ruolo centrale nel dibattito sull’infanzia e sull’adolescenza in termini di ritorno economico e sociale alle comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Investire sull'infanzia", esperti del settore e istituzioni a confronto a Bari

BariToday è in caricamento