"Bloccati premi di buonuscita e contributi" alla Cassa Prestanza: Melini diffida sindaco e vice

Per l'esponente del Gruppo Misto a Palazzo di città "si tratta di provvedimenti illegittimamente adottati perché non conformi all’interesse pubblico e gravemente lesivi dei diritti e degli interessi degli iscritti"

"Sono oltre mille e quattrocento i dipendenti comunali, più un centinaio già pensionati, iscritti alla Cassa prestanza, che rischiano di non vedere riconosciuto il diritto al premio di buonuscita maturato negli anni di servizio al Comune di Bari e garantito dallo Statuto vigente". La consigliera comunale Irma Melini, candidata sindaco indipendente, diffida il sindaco di Bari Antonio Decaro e il presidente facente funzioni Pierluigi Introna a seguito del "blocco da maggio scorso dei premi di buonuscita a chi già in pensione e della sospensione da questo novembre anche al contributo alla Cassa che mensilmente i dipendenti comunali iscritti versano". Per l'esponente del Gruppo Misto a Palazzo di città "si tratta di provvedimenti illegittimamente adottati perché non conformi all’interesse pubblico e gravemente lesivi dei diritti e degli interessi degli iscritti alla Cassa Prestanza". 

Melini afferma di aver effettuato richieste per ottenere "informazioni ed accesso agli atti" degli ultimi 10 anni, con esito negativo, con una comunicazione ricevuta "oltre i tempi previsti". La consigliera ha anche provveduto a censurare formalmente Introna e la segretaria della Cassa, Marisa Lupelli, "per il tardivo riscontro avvenuto in violazione della legge sugli Enti locali". L'esponente d'opposizione, infine, chiede di "acquisire tutta l’istruttoria alla base di questi atti illegittimi, di acquisire gli atti in base ai quali ha verificato se la responsabilità della tensione economico-finanziaria della Cassa prestanza è dipesa dalla cattiva gestione degli amministratori, anche dei propri predecessori, e quindi di verificare se sono state attivate eventuali procedure di carattere giurisdizionale volte al ripristino della legalità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento