menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandra Simone (terza da sinistra)

Alessandra Simone (terza da sinistra)

Municipio 2, il Movimento Cinque Stelle: "Ostruzionismo nei nostri confronti"

Nota dei consiglieri Simone e Carone: "E' un organo politico o tecnico? Le nostre proposte riguardano il bene comune. Siamo tutti rappresentanti di una vasta comunità"

Il Municipio II è "un organo politico o tecnico?": a chiederselo, in una nota, i consiglieri del Movimento Cinque Stelle Alessandra Simone e Claudio Carone, dopo i 'problemi' scaturiti su alcuni ordini del giorno da loro proposti. In particolare, la goccia che ha fatto traboccare il vaso riguarda due provvedimenti richiesti sulla piantumazione di un albero per ogni bambino nato o minore adottato e l'altro sulla richiesta di installazione di sistemi fissi di gonfiaggio ruote per le biciclette all'altezza delle piste ciclabili e delle piazze del Municipio.

Il primo è stato approvato con l'astensione della Maggioranza, il secondo bocciato con i voti favorevoli si Del e delle opposizioni: "Invitiamo - spiegano Simone e Carone in una nota - i colleghi consiglieri ed il presidente a non imbastire ogni volta la solita attività meramente ostruzionistica tendente solo a non poter discutere le nostre proposte che hanno un comune denominatore ovvero quello del bene comune e da ultimo li invitiamo a prendere coscienza del ruolo ricoperto ovvero quello di rappresentati di una vasta comunità.

Domani, prosgeuono, "si discuterà un nuovo ordine del giorno proposto dal Movimento 5 Stelle riguardante l’installazione di un semaforo a chiamata su viale Pasteur. Anche in questo caso dobbiamo aspettarci la solita richiesta di un aprioristico e non previsto parere tecnico pena la bocciatura della proposta?"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento