Domenica, 1 Agosto 2021
Politica

Referendum radicali per "la giustizia giusta", Emiliano partecipa alla raccolta firme in carcere

Il primo cittadino questa mattina nel penitenziario barese: "Apprezzo l'iniziativa dei radicali, firmerò tutti i referendum tranne quello sull'abolizione dell'ergastolo"

"Apprezzo l'iniziativa referendaria dei radicali, l'ho sostenuta come sindaco consentendo l'utilizzo delle strutture comunali e firmerò i referendum tranne quello sull'abolizione dell'ergastolo che manterrei nei confronti di aggressioni e omicidi di mafia perché credo che possa fare veramente paura ai mafiosi". Così il sindaco Emiliano spiega la sua partecipazione alla raccolta firme dei 12 referendum radicali "per la giustizia giusta e i nuovi diritti umani e civili" che si è tenuta questa mattina nel carcere di Bari.

"Firmerò anche il referendum sulla responsabilità civile dei magistrati - ha aggiunto il sindaco - pur sapendo che i giudici non hanno immunità nè paura di rispondere dei loro atti e sono processabili; firmerò ugualmente perché faccio conto sul dibattito e sulla riflessione che se ne aprirà e sono convinto che vi siano sistemi diversi per evitare l'intimidazione della categoria".

Il sindaco ha espresso perplessità anche sulla custodia cautelare sottolineando come questa sia "extrema ratio in casi eccezionali, preventiva e non punitiva; mentre ci sono altri mezzi, anche tecnologici, ci sono le cauzioni pur rapportate ai redditi, che possono impedire il prosieguo di attività illecite, l'espatrio ecc...".

"Sono 30 anni, dall'arresto di Enzo Tortora, che come radicali - ha ricordato il segretario Radicalibari, Nicola Magaletti - conduciamo la battaglia sulla giustizia e oggi la presenza del primo cittadino di Bari al nostro fianco all'interno del carcere per la sottoscrizione dei referendum ci onora e farà sentire ai detenuti che non sono soli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum radicali per "la giustizia giusta", Emiliano partecipa alla raccolta firme in carcere

BariToday è in caricamento