Emiliano si prepara alle Regionali, nasce 'Con': "Un percorso aperto a tutti"

Il nuovo soggetto politico presentato in mattinata in conferenza stampa: "Lavorerà con tutti i partiti, senza chiudere la porta alle opposizioni"

"Un percorso semplice, aperto e inclusivo", pronto ad accogliere "chiunque voglia dare un contributo".  Michele Emiliano si prepara alla sfida delle Regionali 2020 e lancia 'Con', un nuovo soggetto politico, o meglio "un percorso", come lo ha definito il presidente della Regione, rivolgendo il suo invito a partecipare "a tutti coloro che intendono essere parte attiva nel dibattito che porterà alle regionali 2020".

"La parola che ci ha ispirato - ha sottolineato Emiliano - è 'Con'", parola presente anche nel simbolo, un cerchio giallo a racchiuderla con la 'O' in azzurro. Fuori dalla circonferenza le parole "tutti noi". "Con - ha detto ancora Emiliano - lavorerà con tutti i partiti iniziando da quelli del centro sinistra, ma senza chiudere la porta alle opposizioni, ha spiegato Emiliano. "I partiti non me ne vogliano, sono provati. Quindi non escludo che serva anche a loro una connessione. Tutti si sentano coinvolti. Non ci sono solo io siamo una squadra. Questo elemento è importante". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Emiliano ha quindi rivolto il suo appello in particolare ai giovani, chiamati a "scendere in campo".  Per aderire a 'Con' si potrà chiamare direttamente al telefono Emiliano, che ha scandito il suo numero in conferenza stampa, o scrivere a info@conlapuglia.it, anche "per potersi sfogare".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • Muore medico barese contagiato dal coronavirus: è la terza vittima in Puglia tra gli operatori sanitari

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

  • Positivo al Coronavirus, viola la quarantena ed esce per fare la spesa: barese beccato dai carabinieri

Torna su
BariToday è in caricamento