menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festival arti di strada, Carrieri: "Finanziato dal Comune senza valutare altre offerte"

Il consigliere barese di centrodestra chiede chiarimenti con un'audizione in Commissione Trasparenza: "Uno spreco di risorse, effettuato con procedure poco chiare"

Un "affidamento di servizi senza comparazione di offerte" per un evento "subito accolto dagli uffici comunali baresi attraverso un finanziamento di circa 28mila euro", accolto "senza le ordinarie procedure di evidenza pubblica, malgrado la legge consenta l’affidamento diretto dell’opera, se pur a certe condizioni". Il consigliere comunale di centrodestra Giuseppe Carrieri (Impegno Civile), ha chiesto chiarimenti, in Commissione Trasparenza a Palazzo di Città, sull'evento 'Barts Festival delle Arti di Strada' , proposto "al settore Culture" alcune settimane fa, appuntamento che dovrebbe svolgersi in due giorni non ancora individuati.

"Ho chiesto quindi alla commissione di verificare la congruità di taluni costi, in particolare 8mila euro per la sola comunicazione dell'evento. La Commissione - spiega Carrieri - ha accolto all’unanimità la mia richiesta, sicchè (forse) nelle prossime settimane sapremo cosa è accaduto. Al momento posso solo esprimere rammarico per quello che mi appare uno spreco di risorse, effettuato con procedure poco trasparenti e ribadire che chi amministra risorse pubbliche dovrebbe sempre tener presenti i principi di concorrenza ed economicità negli affidamenti, anche culturali. Chiederò inoltre la revoca in autotutela della determina per finanziare con questa somma una serie di iniziative natalizie che intenderò presentare a breve".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento