menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bari, contro la Cremonese alla ricerca del riscatto. Precedenti favorevoli ai galletti

Tradizione positiva contro i grigiorossi, battuti 15 volte in 42 confronti totali. L'ultimo precedente è di agosto, quando il Bari eliminò i lombardi in Coppa Italia. Formazioni: si rivede Galano

La terza sconfitta consecutiva, avvenuta contro il Frosinone sabato pomeriggio, ha sancito il peggior avvio in campionato del Bari da dieci anni a questa parte.

L’aspetto paradossale di questo dato è che la squadra sia uscita battuta da tre confronti, quelli con Empoli, Venezia e con i ciociari, pur non meritando assolutamente la sconfitta. La formazione biancorossa, infatti, prova ad esprimere il suo gioco e a tratti lo fa anche in maniera molto buona, come mai era capitato nel recente passato. I punti in classifica però sono solo 3 dopo 4 giornate e l’ambiente barese, noto anche per la sua impazienza, inizia a rumoreggiare.

Subito una chance per il riscatto

Il turno infrasettimanale di domani contro la Cremonese diventa fondamentale (ancora presto per ritenerlo decisivo) in particolare per Fabio Grosso. L’ex campione del mondo è alla prima esperienza con i professionisti e sta facendo i conti con le difficoltà tipiche della categoria. “Paghiamo gli episodi – ha detto sconsolato al termine del match del Partenio -. Dobbiamo lavorare per non ripetere più gli stessi errori”. Con un difensore in meno in organico rispetto ai piani originali, l’ex allenatore della Juventus Primavera deve rapidamente trovare un correttivo per ridurre le disattenzioni dei suoi e conferire solidità alla squadra. “Siamo stanchi di perdere - ha detto in conferenza stampa il tecnico -. Fortunatamente abbiamo domani già un’altra partita per provare a rifarci. Il gruppo si sta conoscendo, affrontando squadre vere e le difficoltà si vedono. Non siamo assolutamente contenti di quanto dimostrato ma ci vogliamo appoggiare e ripartire dalle note positive. Sono convinto che i ragazzi manterranno quello spirito sbarazzino nonostante i risultati e le delusioni. Gli interpreti giusti li abbiamo per essere competitivi e per trovare, quanto prima, quella continuità necessaria”.

I precedenti tra Bari e Cremonese

Nel corso della sua storia il Bari ha affrontato la Cremonese complessivamente per 42 volte, imponendosi in 15 occasioni. Risultati che con i 19 pareggi scaturiti dalle due squadre, determinano un saldo positivo nei confronti della Cremo, vittoriosa in sole 8 occasioni. Su 22 gare casalinghe contro i lombardi, il dato sorride ancora al Bari, vittorioso in 13 occasioni (7 i pareggi, 2 le sconfitte). L’ultima volta che le due sqquadre si sono affrontate risale all’agosto appena trascorso, in Coppa Italia: 2-1 per il Bari.

Come arriva il Bari

Il morale della truppa di Grosso non è dei migliori dopo 3 sconfitte di fila, la squadra però deve ricompattarsi e sfruttare la spinta del pubblico di casa. Contro i grigiorossi il mister dei pugliesi dovrebbe ritrovare Galano che è tornato ad allenarsi in gruppo dopo diverse settimane di stop. Continuano a lavorare a parte Sabelli e De Lucia. Buono l'esordio di Gyomber che potrebbe essere confermato al centro della difesa con Marrone.

Come arriva la Cremonese

La squadra di Tesser occupa al momento la quinta posizione in classifica con 7 punti ottenuti in 4 gare. Nell'ultima giornata è arrivato un pareggio con il Carpi, capolista con 10 punti assieme a Perugia e Frosinone. Un risultato non proprio da buttare. Non ci sono infortuni o squalifiche da segnalare. Il Bari dovrà fare particolare attenzione ai due attaccanti grigiorossi Brighenti e Mokulu, autori di 2 reti a testa in questo avvio di stagione, e al bomber Paulinho ancora alla ricerca della prima marcatura stagionale.

Probabili formazioni

BARI (4-3-3) - Micai; Fiamozzi, Gyomber, Marrone, D'Elia; Tello, Basha, Busellato; Brienza, Floro Flores, Improta. All.: Grosso

CREMONESE (4-3-3) - Ujkani; Almici, Canini, Claiton, Renzetti; Arini, Pesce, Cavion; Mokulu, Piccolo, Brighenti. All.: Tesser

Arbitro: Di Paolo di Avezzano

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento