rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Coppa Italia Eccellenza, il Corato sfida il Barletta: serve una goleada per passare il turno

I neroverdi allenati da Massimiliano Olivieri dovranno vincere segnando almeno quattro gol agli avversari per vincere il triangolare e accedere all'ultimo atto della fase regionale

Una vera e propria impresa, anzi, una goleada: è quello che serve al Corato per vincere il triangolare della Coppa Italia di Eccellenza e accedere così alla finale. Giovedì 2 dicembre, allo stadio Coppi di Ruvo di Puglia, arriverà il Barletta nell'ultimo match di questa fase della competizione (calcio d'inizio alle ore 14:30), dove gli uomini di Massimiliano Olivieri dovranno segnare molti gol in modo da avere la meglio. Nello scorso turno il Corato è stato sconfitto per 3-1 dal San Severo, quindi il conto dei punti è attualmente fermo a zero e la differenza reti si attesta a -2; il Barletta nella prima giornata invece ha vinto 5-1 contro il San Severo, portando il saldo della differenza reti a +4.

I neroverdi dunque dovranno trionfare con almeno quattro gol di scarto per aggiustare la differenza reti a proprio favore e regalarsi l'ultimo atto della fase regionale. Nel fresco faccia a faccia disputato in campionato, lo scorso 22 novembre, il Barletta si è imposto allo stadio San Sabino per 2-1 (reti di Russo al 4', Pignataro all'11' e Di Rito al 53').

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Eccellenza, il Corato sfida il Barletta: serve una goleada per passare il turno

BariToday è in caricamento