rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Calcio

Palermo-Bari 3-0, le pagelle: Brenno evita un passivo più rotondo, Dorval distratto

I giudizi dei biancorossi dopo la sconfitta sul campo dei siciliani nell'anticipo della 23ª giornata di Serie B

Il Bari è stato sconfitto con un secco 3-0 sul campo del Palermo perdendo la seconda partita di fila. Il risultato e la prestazione del Barbera certificano il momento nero della squadra di Pasquale Marino. 

Ancora una volta i biancorossi hanno disputato un brutto primo tempo creando pochissimo in attacco e pagando a caro prezzo le proprie disattenzioni offensive al cospetto di un Palermo con molta più qualità.

Palermo-Bari, le pagelle dei Galletti

Brenno 6: Chiude la serata con tre gol groppone ma se non fosse stato per alcune sue parate determinanti il passivo sarebbe potuto essere ben più rotondo.

Pucino 5: Preoccupato soprattutto dalla fase difensiva, soffre l'intraprendenza del duo Di Francesco-Lund. Dall'88' Guiebre: sv

Matino 5,5: Fa quello che può per limitare Brunori e compagni ma soffre anche lui. Nel finale si vede annullare il secondo gol consecutivo per un fuorigioco di pochi centimetri.

Vicari 5,5: Il migliore della retroguardia biancorossa, cerca di ripulire l'area come può. Compie un salvataggio importante nella ripresa ma non basta ad evitare il tracollo. 

Dorval 4,5: In ritardo su Ranocchia in occasione dell'1-0, perde anche la marcatura sul raddoppio di Ceccaroni. 

Maita 5: Inizia abbastanza bene cercando spesso la verticalizzazione, poi cala come tutto il resto dei compagni. 

Acampora 5,5: Rispolverato dopo tre partite trascorse interamente in panchina, manca di ritmo partita e di precisione, perlomeno non si risparmia per agonismo. Dall'88' Lulic: sv

Edjouma 5: Si vede solo con un destro dal limite dell'area nella ripresa. Troppo poco. Dal 78' Morachioli: sv

Kallon 5,5: Parte con un piglio abbastanza propositivo in entrambe le frazioni ma poi finisce per non incidere.

Puscas 5,5: Si vede solo con un colpo di testa respinto sulla linea da Brunori. La condizione atletica sembra ancora approssimativa. Dal 66' Nasti 5: Mai pericoloso.

Ménez 5,5: Reclama per un calcio di rigore non concesso in un primo tempo in cui non combina molto. Nella ripresa prova a chiamare il pressing alto dei compangi ma viene sostituito dopo venti minuti. Dal 66' Achik 5,5: Ingresso che non cambia moltissimo le cose rispetto al francese.

Marino 4,5: Voleva una razione dai suoi e invece è arrivato un 3-0. Sembra in confusione e non in grado di invertire la rotta. Perde l'occasione per fugarei dubbi sull'esclusione di Sibilli e Ricci.

Palermo-Bari 3-0: voti e tabellino

PALERMO (4-3-3): Pigliacelli 6; Diakité 6,5 (82' Graves sv), Nedelcearu 6,5, Ceccaroni 7, Lund 6,5; Ranocchia 7 (76' Coulibaly sv), Gomes 6,5, Segre 7; R. Insigne 6 (67' Di Mariano 7), Brunori 6,5 (82' Soleri sv), Di Francesco 6 (77' Vasic sv). A disp.: Kanuric, Stulac, Mancuso, Marconi, Buttaro, Aurelio, Henderson. All. Corini 6,5

BARI (4-3-3): Brenno 6; Pucino 5 (88' Guiebre sv), Matino 5,5, Vicari 5,5, Dorval 4,5; Maita 5, Acampora 5,5 (88' Lulic sv), Edjouma 5 (78' Morachioli sv); Kallon 5,5, Puscas 5,5 (66' Nasti 5), Ménez 5,5 (66' Achik 5,5). A disp.: Pissardo, Pellegrini, Bellomo, Zuzek. All. Marino 4,5

Arbitro: Tremolada di Monza
Assistenti: Costanzo – Trasciatti
IV: Ancora
VAR: Serra
AVAR: Miele

Marcatori: 44' Ranocchia (P), 71' Ceccaroni (P), 80' Segre (P)
Note - ammoniti 26' Acampora (B), 67' Di Francesco (P), 84' Graves (P), 89' Vasic (P). Recupero: 2', 4'
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Bari 3-0, le pagelle: Brenno evita un passivo più rotondo, Dorval distratto

BariToday è in caricamento