rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Calcio

Fesca Bari, dopo il ko contro l'Arboris Belli la difesa è la più battuta del campionato

6-0 il risultato finale al campo comunale Scianni Ruggeri: la formazione allenata da Gino Monteleone si ferma dopo due pareggi di fila e resta penultima nella classifica del girone A della Promozione pugliese

Dopo due pareggi consecutivi, la Fesca Bari ha dovuto incassare un pensante ko per mano dell'Arboris Belli, che si è imposto per 6-0 al campo comunale Scianni Ruggeri nel match valevole per la nona giornata del girone A del campionato di Promozione. Complici le diverse assenze per infortunio e altri guai fisici accorsi durante la stesse gara (a Corallo e a Iurlo) i gialloneri non sono riusciti a contrastare le veilleità degli avversari: i gol sono stati firmati da Laguardia (11' e 33'), Salvi, Mastronardi (62' e 89') e Di Cosola (83').

Dopo questo risultato la Fesca Bari resta ferma al penultimo posto a quota 2 punti, diventando la peggior difesa del campionato con 24 gol subiti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fesca Bari, dopo il ko contro l'Arboris Belli la difesa è la più battuta del campionato

BariToday è in caricamento