menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roberto Stellone

Roberto Stellone

Latina-Bari 2-1: Corvia e Scaglia riaccendono la crisi dei galletti

Nuovo tonfo per il Bari: primo tempo da incubo concluso sul 2-0 con i goal di Corvia e Scaglia, nella ripresa accorcia De Luca ma non c'è nulla da fare. Stellone trema

Il Bari ci ricasca e va nuovamente al tappeto: i biancorossi escono battuti 2-1 dal Francioni di Latina. Gli uomini di Stellone hanno trovato il quinto ko stagionale sul campo dei pontini. Decisivi i goal di Corvia (su rigore) e Scaglia. Di De Luca il goal della bandiera pugliese. 

Nonostante gli avvertimenti del tecnico, che alla vigilia aveva messo in guardia i suoi dall'avere un atteggiamento molle nell'approccio alla gara, i giocatori del Bari hanno nuovamente concesso un'intera frazione di gara agli avversari. Soltanto nella ripresa si è vista una reazione, ma essendo in svantaggio di due goal i galletti sono stati costretti ad attaccare in maniera nervosa e disordinata, trovando il goal soltanto su una svista di Pinsoglio.

Nulla da fare, è un Bari che in termini di continuità proprio non vuole ingranare e che deve ancora una volta rimandare l'appuntamento con la seconda vittoria consecutiva. Il rendimento dei biancorossi continua ad essere claudicante con il risultato che la squadra resta a metà classifica. Inevitabilmente per Stellone incomincia un'altra settimana di passione, con alcuni esperti di mercato che già speculano sul nome dei possibili successori..

LA PARTITA - Dopo un'iniziale fase di studio l'equilibrio del match viene spezzato all'11': Abisso ravvisa un contatto irregolare in area di rigore tra Doumbia e Nica all'interno dell'area biancorossa. Il fallo è molto dubbio ma il direttore di gara indica senza indugi il dischetto. Dagli 11 mentri si presenta Corvia che con un piattone destro spiazza Micai per il momentaneo 1-0. Prova a reagire subito il Bari conun calcio di punizione da posizione più che invitante, Brienza però non trova lo specchio della porta. Al 18' Maniero va in pressing su Pinsoglio e per poco non gli soffia il pallone, con la sfera che termina fuori. Alla mezz'ora ci prova Nica con una conclusione dalla distanza che termina fuori palla fuori. Il gioco è molto spezzettato a causa dei numerosi falli e il Bari fa fatica a manovrare. Al 40', ancora Doumbia compie un altro fallo ingenuo al limite dell'area di rigore, Abisso fischia punizione. Sul pallone va Scaglia che con il sinistro centra in pieno l'angolo alto, portando sul 2-0 i suoi. Primo tempo letteralmente regalato dal Bari: Latina meritatamente in vantaggio.

La ripresa. che vede rientrare il Bari con Martinho al posto di un pessimo Doumbia, si apre con un'opportunità per i pugliesi sugli sviluppi di un calcio di punizione: è proprio il nuovo entrato a scodellare un bel pallone in area di rigore ma la deviazione di Di Cesare non è precisa e la palla termina fuori. Il cambio di Stellone sembra dare i suoi effetti: Furlan inventa da destra, la difesa pontina non interviene, il pallone arriva a Martinho che colpisce il palo, si riavventa sul pallone e ci prova col tacco ma il montante gli nega nuovamente la gioia della rete. Dopo il doppio legno colpito dai biancorossi è il Latina a centrare il palo con un calcio di punizione di Scaglia. Dopo il brivido, Stellone toglie un difensore e inserisce De Luca aumentando il peso offensivo. Appena entrata La Zanzara accorcia le distanze con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner. Si sblocca finalmente l'attaccante varesino, fino ad ora a secco in campionato, ma è grande la complicità di Pinsoglio, autore di un'uscita a vuoto. 69' corridoio per De Luca in area di rigore, tiro in corsa ma Pinsoglio si rifugia in corner. 72' numero di Scaglia che si libera di Valiani e serve Gilberto, destro alto da buonissima posizione. Nel finale Corvia si divora il 3-1 sprecando tutto solo davanti a Micai. Finisce male, malissimo per il Bari che torna a casa con 0 punti e tanta frustrazione.

>> LE PAGELLE DEI BIANCOROSSI <<

Il tabellino di Latina-Bari 2-1

LATINA (3-5-2) - Pinsoglio; Bruscagin, Garcia Tena, Dellafiore; Nica (64' Gilberto), Bandinelli (85' Rocca), Mariga, Scaglia, Di Matteo; Corvia, Acosty (73' D'Urso). A disp.:Tonti, Regolanti, Coppolaro, Gilberto, Rolando, Paponi, Amadio. All.: Vivarini

BARI (4-4-2) - Micai; Cassani (85' Castrovilli), Moras, Di Cesare, Daprelà (62' De Luca); Furlan, Fedele, Valiani, Doumbia (46' Martinho); Maniero, Brienza. A disp.: Ichazo, Romizi, Tonucci, Basha, Boateng, Capradossi. All.: Stellone

Arbitro: Abisso di Palermo
Marcatori: 13' rig. Corvia, 43' Scaglia (L), 63' De Luca
Ammoniti: Moras, Maniero, Valiani, Doumbia, Fedele (B), Bruscagin, Mariga, Corvia (L)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento