rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Volley

Indeco Molfetta da tre, battuto anche Galatone

L'Indeco Molfetta continua a spingere sull'acceleratore e vince nettamente anche contro Galatone per 3-0

Importantissimo successo dell’Indeco Molfetta ai danni del Galatone che bissa la vittoria da tre punti contro Taviano e mette nel mirino Grottaglie, prossimo avversario dei biancorossi.

Un’assenza per parte: Castellaneta rinuncia a Lorusso, Cavalera al centrale Musardo. Nelle fasi finali del riscaldamento, con squadre già consegnate, stop forzato per l’opposto e bomber dei salentini Scialò.

I biancorossi, però, sono superiori in ogni fondamentale e fanno di un sol boccone la resistenza degli ospiti che dura, di fatti, un solo set regalando una gioia al PalaPoli in un’ora e quindici minuti di gioco. Solo a muro, gli ospiti fanno meglio (7 muri contro i 4 dell’Indeco), mentre Del Vecchio e compagni sono eccezionali in ricezione (71% positiva) e in attacco con il 59% di squadra. Percentuali altissime per Del Vecchio (70%), Cormio (53%) e Fiorillo, best scorer con 19 punti, il 59% di positività in attacco e 3 aces. 

Castellaneta schiera Bernardi in regia e Fiorillo in sua diagonale, Cormio e capitan Del Vecchio di banda, Tritto e Paradiso al centro. Utro libero.

Cavalera risponde con la diagonale Palmigiani – Scialò, Imbesi e Flemma in posto 4, Papa e Manta coppia di centrali. Morciano libero. Prima di iniziare la partita, Pica rimpiazza Scialò che ha accusato un problema fisico.

Il muro di Imbesi su Fiorillo regala il primo break agli ospiti (0-2), Flemma attacca out per la parità (3-3), Tritto firma il primo vantaggio Indeco (5-4), Paradiso dalla battuta regala il primo break: 6-4. L’ace di Pica per la nuova parità (6-6), Flemma mura Fiorillo per il nuovo vantaggio ospite: 6-7. Triplo vantaggio biancorosso firmato Fiorillo (11-8) e Cavalera interrompe il gioco. Galatone si fa sotto con Imbesi (11-10), Cormio allunga (14-11 e 15-11). Palmigiani mura Del Vecchio (17-16), Fiorillo ferma Imbesi (21-17). Il fallo al palleggio di Palmigiani su servizio di Fiorillo regala il primo parziale ai biancorossi: 25-20.

Doppio ace di Fiorillo in avvio di parziale (2-0), poi Cormio (3-0) dopo una gran difesa di Utro inaugurano il secondo parziale. Imbesi porta in parità il set (5-5), Del Vecchio ristabilisce il doppio vantaggio (7-5). Pica spara out (10-7), Cormio allunga per i biancorossi (13-8) e Cavalera ferma il gioco. Al rientro Manta attacca in rete (14-8), Bernardi mura Papa (15-9), Fiorillo usa le mani del muro (16-9), Flemma tira out (17-9) e Cavalera cerca di riorganizzare le idee. Pica trova l’ace (17-11), ma non basta: Bernardi firma il 20-11, Flemma attacca out (21-11), Tritto mura Papa (23-13) e Pica (24-13). Fiorillo chiude il parziale: 25-14.

Martina rimpiazza Pica e Flemma viene spostato in zona due nella terza frazione di gioco. Paradiso aggredisce subito in attacco (4-1), Cormio trova il servizio vincente (5-1), Tritto mura Martina (7-2) che poi attacca in rete e Cavalera spende il suo primo timeout: 8-2. L’Indeco dilaga con il pallonetto di Del Vecchio (16-8), ma Imbesi non ci sta e ferma Fiorillo (19-14). D’Alto entra in campo in difesa, Fiorillo firma l’ace del 21-14 e Cavalera interrompe il gioco. Doppio cambio Ruggiero e Ivan Bernardi per Giuseppe Bernardi e Fiorillo ed è proprio Ruggiero a firmare il 23-15. Tritto stampa Papa e consegna set e match all’Indeco: 25-16.

Capitan Del Vecchio e compagni, con questo successo, superano proprio il Galatone in classifica (23 punti) e raggiungono al sesto posto il Grottaglie, prossimo avversario dei biancorossi, con 25 punti.

IL TABELLINO
INDECO MOLFETTA - ALLIANZ COLAZZO GALATONE 3-0 (25-20, 25-14, 25-16)
Indeco Molfetta: Ruggiero 1, Cormio 10, Utro L, Del Vecchio 8, Fiorillo 19, Bernardi 2, Bernardi I. 0, D’Alto L2, Tritto 6, Paradiso 4. Ne Cappelluti, Pisani, Ciccia. All. Castellaneta, vice Lorusso
Battute: 5 vincenti, 11 errori
Ricezione: 71% pos, 41% prf
Attacco: 59%
Muri vincenti: 4
Allianz Colazzo Galatone: Martina 0, Marsella 0, Scialò 0, Pica 3, Flemma 8, Morciano L, Papa 9, Manta 3, Imbesi 8, Palmigiani 1, Rizzello L2. Ne Musardo. All. Cavalera, vice Porco
Battute: 2 vincenti, 11 errori
Ricezione: 50% pos, 32% prf
Attacco: 31%
Muri vincenti: 7

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indeco Molfetta da tre, battuto anche Galatone

BariToday è in caricamento