rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Volley

La M2G Green Bari conquista 2 punti, battendo in rimonta Arrè Formaggi Turi al tie break

Tie-break decisivo nel derby barese dove alla fine, in rimonta, la spunta la squadra ospite

Quinta giornata di ritorno di campionato di serie B (girone L) che sorride alla M2G Green Bari, capace di imporsi al tie break sul campo dell’Arrè Formaggi Turi in una clamorosa rimonta dopo quasi 2 ore e mezza di gioco. I biancorossi di mister Spinelli, sotto 2-0 e apparsi in giornata no nella prima parte del match, si ritrovano gradualmente nel corso della gara riuscendo a capitalizzare una preziosa rimonta. Complicati i primi due set, altrettanto difficili i tre consecutivi vinti contro un Turi mai domo e che nel tie break era partito decisamente meglio.
La vince con pazienza la M2G Green Bari, sfruttando la reazione di tutto il collettivo: visibile il miglioramento nelle fasi di muro-difesa (14 muri totali) e in attacco nel corso della gara,  con un contributo importante arrivato dalla panchina. Il top scorer del match è Alessandro Ciavarella con una prestazione davvero significativa: 26 punti con il 50% in attacco e 4 muri.

La partenza nel primo set è stata lenta per la formazione di Mister Spinelli, con la squadra avversaria in vantaggio sin dagli inizi (12-8) senza mai cedere il passo. Nel finale i biancorossi provano a rimontare, ma devono arrendersi sul 25-23. Altrettanto sofferta, se non di più, si è rivelata la seconda frazione di gioco con i biancorossi in affanno (11-5) e incapaci di resistere al buon gioco dei padroni di casa. Mister Spinelli prova varie soluzioni ma Turi va sul 2-0 (25-18) con merito. 
Una gara diversa inizia quindi nel terzo set: pian piano la M2G Green ritrova fiducia e nel combattuto terzo set riesce a trovare il guizzo vincente per il 23-25. Sulla scorta del terzo, Grassano e compagni giocano il quarto set con grande convinzione, portandosi in vantaggio di un paio di lunghezze. Nel finale si riaccende il Turi che ribalta il punteggio (20-18), prima dello show a muro biancorosso che stoppa la rimonta e rinvia ogni discorso al tie break (21-25). Turi parte sul 3-0 nella frazione decisiva, Bari fa l’elastico: più volte arretra nel punteggio prima di riagganciarsi. Al cambio campo la M2G Green è sotto 8-6, ma il vento sta cambiando nuovamente, sul 9-9 Ciavarella e compagni creano lo strappo vincente per l’11-15 finale. 

Due punti in dote per i biancorossi, che vincono la seconda gara disputata nella settimana, nonchè seconda di cinque trasferte consecutive. Il quadro della giornata chiarirà gli scenari di classifica (la M2G Green Bari era capolista prima della gara), mentre il prossimo appuntamento è sabato prossimo 19 febbraio alle ore 19 sul campo dell’Indeco Molfetta.

ARRE’ FORMAGGI TURI 2-3 M2G GREEN BARI (25-23, 25-18, 23-25 21-25, 11-15)
Turi: Manginelli 6, Matheus 22, Scio 18, Primavera 17, Cassano 3, Furio 7, Di Carlo (L) pos 67% – prf 33%, Taccone 1, Ventrella 0, Petroni ne, Colucci ne, Lacatena ne.
All. Vito Difino – vice all. Giuseppe Renna
Note: errori al servizio 8, aces 3, ricezione pos 55%-prf 27%, attacco 39%, muri vincenti 9.
Bari: Parisi 2, Petruzzelli 16, Ciavarella 26, Grassano 15, Di Gregorio 2, Giorgio 11, Rinaldi (L1) pos 70%-prf 60%, Ruggiero 7, Lomurno 0, De Gennaro 0, Incampo 3, Marrone ne, Verroca 0, Chiarelli (L2) ne.
All. Beppe Spinelli – vice all. Francesco Valente
Note: errori al servizio 12, aces 0, ricezione pos 55%-prf 39%, attacco 46%, muri vincenti 14.
Arbitri: Salvatore Iaia, Davide Tolomeo
Durata set: 30′, 24′, 30′, 29′, 17′.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La M2G Green Bari conquista 2 punti, battendo in rimonta Arrè Formaggi Turi al tie break

BariToday è in caricamento