Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Madonnella / Largo Luigi Giannella

Festa della Repubblica, celebrazioni sul Lungomare. Decaro: "Costituzione non immutabile"

Il primo citadino è intervenuto durante la cerimonia in Largo Giannella nei 70 anni dal Referendum: "Rompere la presunta sacralità della Carta Costituzionale". Saluto al marò Girone

Si è svolta questa mattina, alla rotonda di Largo Giannella. la cerimonia per i 70 anni della Repubblica Italiana, alla presenza di autorità civili, religiose e militari. Tra gli interventi anche quello del sindaco di Bari, Antonio Decaro, che ha ricordato come "la nostra Carta Costituzionale con la sua straordinaria attualità di valori rappresenta e rappresenterà sempre il sentiero su cui l’Italia ha intrapreso un cammino fecondo di coesione nazionale e protagonismo europeo, ma sul quale è necessario interrogarsi continuamente per comprenderne la significatività storica e la rappresentatività che ha sul presente, rompendone la presunta sacralità e considerandola un patrimonio dinamico di tutti e non un simulacro immutabile nel tempo". Il primo cittadino, nel suo discorso, ha inoltre voluto ringraziare civili, Forze del'Ordine e militari impegnati in Italia e all'Estero, rivolgendo un saluto anche al marò Salvatore Girone, rientrato da pochi giorni in Italia dopo la decisione della Corte Suprema dell'India, il quale ha trascorso la giornata con i propri cari nella sua abitazione di Santo Spirito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Repubblica, celebrazioni sul Lungomare. Decaro: "Costituzione non immutabile"

BariToday è in caricamento