"Impegni immediati sull'emergenza idrica", sit in del centrodestra davanti alla sede Aqp

Gazebo e volantini, questa mattina, per protestare contro la situazione in città: "L'estate si sta avvicinando, il problema non si trasformi in un dramma"

Gazebo e presidio, stamattina, davanti alla sede di Acquedotto Pugliese, in via Cognetti, organizzato dal centrodestra a Palazzo di Città per chiedere risposte sull'emergenza idrica in città e in Puglia. I consiglieri Michele Caradonna, Giuseppe Carrieri, Filippo Melchiorre, Michele Picaro e Romeo Ranieri hanno distribuito volantini annunciando una campagna di affissioni in Città per "sensibilizzare tutti al problema. Nelle prossime ore - aggiungono -  chiederemo la convocazione del consiglio comunale in seduta monotematica per trattare una grave emergenza, che non vogliamo si trasformi nei prossimi mesi estivi in un dramma". 

Gli esponenti di centrodestra chiedono "impegni puntuali, precisi e immediati" e "investimenti tecnologici che consentano riduzioni sensibili dell’incredibile tasso di dispersione" dell'acqua. "Pretendiamo altresì -aggiungono - che il sindaco di Bari 'si svegli' e costituisca una cabina di regia, un tavolo istituzionale per affrontare l’emergenza idrica barese, affinchè non si trasformi anche in emergenza sanitaria e affinchè questa estate non sia drammatica per centinaia di migliaia di cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento