rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
social

Weekend a Bari e provincia: gli eventi del 22 e 23 gennaio 2022

Teatro, mostre concerti e visite guidate: tutti gli eventi del fine settimana barese tra

Sarà un fine settimana abbastanza fresco dovuto al calo delle temperature e quale miglior modo per trascorrerlo se non a teatro o magari visitando una mostra. Bari offre una serie di spettacoli per grandi e piccini ma anche la possibilità di trascorre una giornata all'aperto tra le meraviglie della città grazie alle numerose visite guidate e le escursioni nella natura per i più temerari.

Date un'occhiata QUI e scoprite l'intera programmazione

Appuntamento con Hell in the Cave con Ettore Bassi

In scena lo spettacolo Hell in the Cave, libera rappresentazione della prima cantica della Divina Commedia ambientata nella caverna della Grave. Nell’occasione il cast dello spettacolo sarà affiancato dall’attore Ettore Bassi, che sarà special guest nell’appuntamento previsto il giorno dell’anniversario della scoperta del sito carsico castellanese.

“Filumena Marturano” di Eduardo De Filippo in scena al Teatro Forma

In scena lo spettacolo teatrale “Filumena Marturano” uno dei classici più rappresentati di Eduardo De Filippo, nella versione della Compagnia “Instabile” Napolinscena diretta da Ascanio Cimmino.

Giulio Scarpati in scena al Teatro Rossini di Gioia del Colle

Uno spettacolo, esempio di teatro nel teatro in questa commedia affiorano gli intenti della riforma goldoniana insieme a motivi, stereotipi, tormenti e ambizioni della comunità teatrale di ogni tempo.

Al Kismet appuntamento per le famiglie con lo spettacolo 'Jack e il fagiolo magico'

Ispirato ad una fiaba della tradizione orale inglese – la prima pubblicazione apparve nel libro The History of Jack and the Bean-Stalk, stampato da Benjamin Tabard nel 1807 – lo spettacolo racconta la storia di un bambino che pur essendo piccolo riesce a trovare il lieto fine alle sue disavventure, guidato dal suo istinto, dalla sua fiducia nella vita e dalla sua intelligenza.

“La Storia dell’Universo” in scena al Planetario di Bari

Si rivivrà l’emozione del Big Bang e le tappe fondamentali dell’evoluzione dell’universo in un percorso avvincente adatto a tutti. Si osserverà la luce delle prime stelle e delle galassie più lontane scoprendo la struttura del cosmo.

All'Abeliano con “Vassilissa e la Babaracca” di Kuziba teatro

Consigliato dai sei anni di età, lo spettacolo racconta la storia di Vassilissa una bambina abituata a dire sempre sì, solo sì pur di essere amata. Poco prima di morire, la mamma le dona una bambolina alla quale chiedere aiuto in caso di difficoltà. Grazie all'aiuto di questa bambolina e alla vicinanza con una strega da cui tutti fuggono, Vassilissa scopre che non è poi così terribile dire ciò che si pensa per davvero, correndo il rischio di non essere accettati; scopre che il sì ha senso perché c'è il no, che si può essere amati anche quando non si è d'accordo.

Al Teatro Radar di Monopoli con 'Virivì - La donna albero'

Un cunto siciliano che racconta la metamorfosi e la resistenza, completando simbolicamente il dittico a tema della Compagnia Casa del Contemporaneo iniziato con La donna pesce/Le funambole. Sabato 22 gennaio alle ore 21 e domenica 23 gennaio alle ore 18 va in scena al Teatro Radar di Monopoli Virivì – La donna albero, spettacolo teatrale ispirato da un racconto del compianto scrittore Andrea Camilleri.

Al Teatro Casa di Pulcinella lo spettacolo ''Fior di città''

A Teatro Casa di Pulcinella la compagnia teatrale Room to Play di Barletta, specializzata in racconti in natura, che darà vita ad uno spettacolo dinamico, coinvolgente e trascinante con 'Fior di città'.

Visite guidate a Bari e alla scoperta della natura

Alla scoperta della Bari sotterranea con il circolo Acli-Dalfino. Con “Puglia Archeo Trekking – La costa di Monopoli e le sue Torri”. È la Monopoli che non ti aspetti con spiagge deserte dove si viene travolti dall’odore intenso del timo e dal mirto di mare, acqua cristallina, con calette e scogli a picco sul mare Adriatico. Ancora un'interessante escursione nel bosco di Marcedd (Casamassima - Sammichele). Il percorso, facile e adatto a tutti, si snoda in uno dei tratti più caratteristici e suggestivi di Lama San Giorgio, nelle campagne a sud - est di Casamassima.

Al Museo Civico la mostra 'Donne Resistenti'

Approda a Bari, dopo il debutto a Tulle in Francia e la tappa a Rivas-Vaciamadrid in Spagna, la mostra «Donne Resistenti. 1936-1945». La rassegna che si inaugura il 21 gennaio alle 17.30 nel Museo Civico di Bari (Strada Sagges 13) è frutto di un progetto internazionale di ricerca intitolato «Le donne come elemento di resistenza della memoria d’Europa», promosso dalla Associación para la recuperación de la memoria historica (ARMH), una ONG spagnola nata con il fine di cercare e recuperare i resti delle oltre 114.000 persone scomparse durante la dittatura franchista.

Appuntamento a Bari e Corato con il concerto “Urbi ed orbi” dell'Orchestra Sinfonica Metropolitana

Urbi et Orbi”, organizzato in occasione della settimana di preghiera per l'unità dei Cristiani, attualmente in corso e che, ogni anno, coinvolge le Chiese e le confessioni cristiane di tutto il mondo.  A dirigere l’Orchestra il M° Domenico Longo, che vanta un’esperienza internazionale con pregevoli direzioni. Degna di nota è la collaborazione con il Premio Nobel Dario Fo per il suo Mistero buffo, la direzione de I Capuleti e i Montecchi al Carlo Felice di Genova, del Macbeth di Giuseppe Verdi al Teatro Nacional de São Carlos di Lisbona con il quale collabora. Nel ruolo di solista Angelica Disanto, giovanissima soprano (classe 1995) vincitrice di diversi concorsi internazionali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Bari e provincia: gli eventi del 22 e 23 gennaio 2022

BariToday è in caricamento