Politica

Regionali, "Emiliano sindaco della Puglia": 400 amministratori sottoscrivono l'appello

In 400 tra sindaci, assessori e consiglieri hanno sottoscritto un appello per sostenere la candidatura del segretario regionale del partito alle primarie del centrosinistra

Michele Emiliano "è il miglior candidato ad essere il sindaco di questa regione". Così 400 amministratori locali tra sindaci, assessori e consiglieri comunali pugliesi spiegano, in una lettera aperta, il loro sostegno alla candidatura del segretario regionale del partito alla primarie del centrosinistra.

Questa mattina l'appello è stato presentato in conferenza stampa da una rappresentanza degli amministratori insieme allo stesso Emiliano. Presente anche il sindaco di Bari, Antonio Decaro, che ha sollecitato Emiliano a candidarsi e a vincere le elezioni "per far crescere anche quel senso di comunita' che forse abbiamo un po' perso negli ultimi anni".

Emiliano, da parte sua, si è detto soddisfatto della fiducia dimostrata da parte del suo partito, aggiungendo che, in questi mesi, tanti sono stati gli amministratori anche fuori dal Pd che lo hanno chiamato per chiedergli di candidarsi.  E ora non resta che attendere che la sua candidatura venga ufficializzata dall'assemblea del Pd.

Parlando delle primarie, che annoverano finora, tra i candidati ufficiali, anche Guglielmo Minervini e Dario Stefàno, Emiliano ha auspicato che "non siano un’occasione per dare giudizi alle persone, ma per lavorare insieme e costruire una visione del futuro".

"So perfettamente che andiamo incontro a compiti sovraumani, - ha detto Emiliano rivolgendosi agli amministratori che sostengono la sua candidatura - ma se mi aiuterete faremo un patto tra sindaci, una grande cooperativa che comprenderà anche quelli che non voteranno per me, per amministrare insieme questa regione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, "Emiliano sindaco della Puglia": 400 amministratori sottoscrivono l'appello

BariToday è in caricamento