Sabato, 24 Luglio 2021
Politica Madonnella

Madonnella, tramonta l’ipotesi commissariamento

Secondo il segretario generale Mario D'Amelio il consiglio circoscrizionale resta in carica fino a nuovo elezioni. Ora si aspetta la decisione della giunta comunale

La sede della Circoscrizione Madonnella in via Vaccaro

“In caso di decesso del Presidente della Circoscrizione il Consiglio comunale procede allo scioglimento formale del consiglio circoscrizionale che però resta in carica sino alla elezione del nuovo Consiglio del nuovo Presidente”. Questo il parere del segretario generale del Comune di Bari, Mario D’Amelio, per il proseguo dei lavori circoscrizionali  di Madonnella. Una interpretazione che permetterebbe all’attuale consiglio in carica di rimanere lì dov’è, con la reggenza nelle mani di Micaela Paparella, vicepresidente della VII circoscrizione durante il secondo mandato presieduto dal compianto Nichi Muciaccia, scomparso pochi giorni fa.

Sarà sempre il Consiglio Comunale a decidere il da farsi. Ai nostri microfoni l’assessore al decentramento Mara Giampaolo aveva prospettato la soluzione del commissario “così come atteso dal regolamento comunale approvato nel settembre scorso”, il quale prevede “che oltrepassati i due anni e mezzo dall’incarico non si proceda a nuove elezioni”. Sul caso si esprimerà anche il sindaco Michele Emiliano che raccoglierà il parere del segretario generale e ne discuterà con il suo esecutivo. L’ipotesi commissariamento sembra quindi oramai volgere al tramonto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madonnella, tramonta l’ipotesi commissariamento

BariToday è in caricamento